Bacu de Soli IGT

La zona di produzione di questo vino è il Sulcis Iglesiente, situato nella parte sud-occidentale della Sardegna. La resistenza del territorio, in parte pianeggiante e in parte montuoso, e i venti ricchi di salsedine provenienti dal mare, fanno si che si crei una perfetta condizione per la coltivazione della vite da cui nasce questo vino, che altro non è, che l’espressione dei sapori della terra sarda.

 

Bacu de Soli è un vino con un profondo colore rosso rubino dai riflessi violacei. Ha un profumo complesso e avvolgente, con degli aromi intensi dominati da un rosso fruttato e da note floreali. Equilibrato e molto elegante, questo vino ha un bel finale persistente con sapori che rimandano alla frutta rossa matura.

 

Origine: Carbonia (CI) – Sardegna

 

Denominazione di origine:

Isola dei Nuraghi IGT

 

Vitigno: Carignano del Sulcis

 

Terreno: Prevalentemente sabbioso

 

Sistema d’allevamento: alberello a piede franco di oltre 50 anni

 

Epoca di Vendemmia: terza decade di Settembre

 

Modalità di raccolta: manuale in piccole cassette

 

Vinificazione: delicata diraspatura e immediata fermentazione a temperatura controllata in contenitori d’acciaio, frequenti delestage in automatico, svinatura e pressatura sottovuoto degli acini fermentati

 

Affinamento: il vino ottenuto viene lasciato per 4 mesi in contenitori d’acciaio

 

Tappatura: tappo tecnico in sughero

 

Abbinamenti: Carni rosse alla brace, salumi

e formaggi sardi

 

Temperatura di servizio: 16 – 18 °C

 

Gradazione: 13,5% VOL

 

Acidità: minima 3,5 g/l

 

Formato: 75 cl